CaniGatti.com

Vai allo shop

Vedi cosa abbiamo per te

+39 328 4848106

Tel. e WhatsApp

CaniGatti.com

Vai allo shop

Vedi cosa abbiamo per te

+39 328 4848106

Tel. e WhatsApp

Antiparassitari per gatti, quali sono i migliori

Avendo un animale domestico è inevitabile che larve e parassiti penetrino all’interno della nostra casa. Per quanto pulitissima il nostro ambiente domestico si trasforma in un ottimo recettore di larve e pupe, generando un circolo vizioso che va interrotto prontamente.

Studi recenti hanno dimostrato che, avendo un animale domestico su di esso sono presenti il 5% circa del totale parassiti; il restante 95 % è disseminato all’interno della nostra casa. Avendo con noi un gatto è dunque estremamente importante seguire una profilassi antiparassitaria che elimini radicalmente e in modo definitivo il problema infestante.

Molti prodotti in commercio

Vista la loro importanza il mercato offre un’ampia varietà di antiparassitari per gatti, che consistono essenzialmente in due tipi di soluzioni:

  • In gocce somministrabili tramite pipette. Si tratta di un prodotto di tipo topico, cioè che si applica sulla pelle dell’animale. Solitamente questo tipo di antiparassitario è efficace contro i tre principali parassiti del gatto: vale a dire pulci, zecche e pidocchi masticatori. Molto spesso l’antiparassitario svolge un’azione combinata di due principi attivi: insetticida e acaricida. La funzione insetticida elimina gli insetti adulti; mentre il secondo medicinale inibisce lo sviluppo e la crescita di larve e pupe, impedendone la schiusa. Mediamente l’eliminazione dei parassiti adulti avviene entro un termine massimo di 48 ore, mentre l’efficacia globale del prodotto perdura per circa 6 settimane. Va quindi ripetuto regolarmente.
  • I collari antiparassitari. Si tratta di un medicinale di tipo veterinario che si basa su di un’innovativa tecnologia a base polimerica. Generalmente è il collare stesso che rilascia le sostanze medicinali, una diretta contro pulci e loro larve e l’altra contro zecche e loro larve. L’efficacia dei principi attivi contenuti nei collari può durare fino ad 8 mesi, divenendo efficace entro le 48 ore dall’applicazione.

Durata del trattamento

Come tutti gli antiparassitari per gatti qualunque sia il metodo da voi prescelto, bisogna ricordarsi che la profilassi non va mai abbandonata. L’applicazione degli antiparassitari dovrà essere continua lungo tutto l’anno, indipendentemente dalle stagioni.

Se è vero, infatti, che col freddo l’azione degli infestanti tende a diminuire è altrettanto vero che il loro ciclo vitale è sempre attivo.